Detrazione Fiscale su Tende da Sole


Bonus fino al 50% su tende da sole e altre schermature solari anche per il 2021

Lo Stato Italiano, con lo scopo di ridurre le emissioni provocate dalle centrali termiche per la produzione di energia elettrica, e nel tentativo di contenere le spese energetiche sostenute dai cittadini ha rinnovato l’ ecobonus per tutto il 2021 dedicato al contenimento dell’irraggiamento solare che colpisce le nostre vetrate.

Il NUOVO decreto-legge 19.05.2020, n. 34 (“Decreto Rilancio”) convertito in legge n°77 del 17.07.2020, ATTIVO DAL 6 OTTOBRE, prevede la detrazione fiscale fino al 50% in 10 anni per un massimale indicato all’interno dell’ allegato I del 06.08.2020. Nell’allegato I i massimali indicati sono:

  • 230€/mq per le schermature solari
  • dai 550€/mq ai 650€/mq per i serramenti (dai 650€/mq ai 750€/mq e combinati con una chiusura oscurante) in funzione della zona climatica

I costi indicati sono al netto di IVA, prestazioni professionali e opere complementari relative ad installazione e messa in opera delle tecnologie. Significa che, a prescindere dalla spesa al mq per la schermatura solare o per il serramento, si potrà detrarre al massimo il 50% sul massimale indicato al netto di IVA, prestazioni professionali e opere complementari relative alla posa.

Per le schermature solari e i serramenti l’agevolazione fiscale COMPLESSIVA è di massimo € 60.000.

ESEMPIO:

Tenda 400x200cm

venduta a 1.900€ + 200€ di posa e + 100€ di pratica ENEA

(tutti prezzi iva esclusa!)

[mq 4×2] x 230€/mq = 1.840€

(valore massimo detraibile)

Essendo stata venduta a 1.900€, sopra il limite, la detrazione del 50% avverrà su 1.840€ (NON su 1.900€ di vendita).

Il Cliente in questo caso NON recupera effettivamente il 50%, ma qualcosa meno. Posa e pratica invece rimango SEMPRE detraibili fino al 50% senza nessun limite (ovviamente con buon senso…).

Chi può usufruire della detrazione?

  • Le persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni

  • I titolari di diritto reale sull’immobile

  • I condomini, per gli interventi sulle parti comuni

  • Gli inquilini o coloro che detengono l’immobile in comodato

  • I familiari conviventi con possessore o detentore dell’immobile

  • I contribuenti che conseguono reddito d’impresa

  • Le associazioni tra professionisti

  • Gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale

Quali caratteristiche deve avere la Tenda Sole?

  • Deve essere solidale all’edificio

  • Deve essere in relazione ad una superficie vetrata dell’edificio

  • Deve avere gtot minore o uguale a 0,35

  • Deve essere esposta a Est, Sud o Ovest

Le nostre tende da sole esterne , pergole , frangisole e zanzariere  a protezione dei serramenti vetrati, rientrano a tutti gli effetti nei requisiti descritti dalla normativa per l’accesso all’agevolazione fiscale. Chiedici un preventivo, abbiamo diverse soluzioni adatte a tutte le esigenze.